Comunicazione: dal 1/9 al 31/12 rinnoveremo il sito.

A partire dal 1° settembre e fino al 31 Dicembre corrente anno lavoreremo al nostro sito per renderlo più completo in chiave 2022 senza interrompere il servizio.

Ci scusiamo per eventuali disagi.

MBR Comunicazioni.

CONCESSIONARIE AUTO, NEGOZI, TEAM, PILOTI: 11 ANNI DI SFIDE, VITTORIE E SCONFITTE.

2010-2011: 11 anni di sfide, vittorie e sconfitte. Abbiamo iniziato quasi per gioco a occuparci di social marketing quando, di fatto, il social marketing non esisteva. Con il tempo abbiamo guadagnato la fiducia di partner e clienti che, lo ammettiamo, ci hanno guardato con sospetto i primi tempi.

In questi 11 anni attraverso il nostri blog abbiamo lavorato nel campionato mondiale superbike WSBK come media accreditati. Abbiamo svolto consulenze di marketing e social marketing per decine di aziende grandi e piccole, per professionisti, team e piloti e con orgoglio abbiamo creato da zero delle piattaforme social che oggi hanno un notevole successo di critica e pubblico.

Abbiamo contribuito allo sviluppo di e-commerce appena nati e creato strategie per concessionarie auto durante il difficilissimo periodo della pandemia.

Il 2022 sarà per noi un anno di svolta con tante nuove sfide che guardiamo con speranza, curiosità e la paura di fallire (che mai, e diciamo mai, deve mancare).

Orgogliosi, lo vogliamo specificare, di non avere MAI preso contributi statali durante la pandemia da COVID. Orgogliosi di essere un attività in salute e in crescita. Orgogliosi di aver preso scelte difficili e di aver sacrificato tanto del nostro per uscire dalla pandemia con la visione non di chiudere, ma di espanderci.

Marco Meli, fondatore di MBR Comunicazioni

MBR: tra presente e futuro nella nuova sede in Veneto.

Come tante attività legate al settore automotive anche MBR Comunicazione ha subito la crisi economica causata dalla pandemia da COVID.

Noi, al contrario di altre aziende, non abbiamo usufruito di alcun aiuto di stato, questo perchè avevamo chiuso un 2020 da record in termini di fatturato e ci siamo trovati nel 2021 a rivedere tutti i nostri piani che inizialmente prevedevano l’apertura della nuova sede a Modena nel 2023.

Abbiamo deciso di spostarci in Veneto, in prov. di Padova, e anticipare l’apertura della sede al 2022 e abbiamo deciso di ampliare anche le nostre attività.

Oltre alle consulenze di social marketing nel settore automotive e motorsport e quelle di blogging nel motorsport abbiamo deciso di ampliarci verso le consulenze e l’e-commerce con focus verso auto e moto dedicate alla guida sportiva e ai track day.

Numerose trattative sono al momento in corso per poter fornire materiale di altissimo livello e consulenze brevi ed efficaci per l’uso in pista e su strada della propria vettura e della propria moto.

Seguiranno aggiornamenti attraverso il nostro blog e i nostri canali social.

LA GIULIA ETCR IN VIDEO SU YOUTUBE CON I RAGAZZI DI BNG!

La Giulia ETCR elettrica di nuovo protagonista ma questa volta in un video creato con la collaborazione del canale YouTube BNG che la racconta direttamente dal reparto corse di Romeo Ferraris a Opera in provincia di Milano.

Si ringrazia per la cortesia e disponibilità Michela Cerruti e Mario Ferraris di Romeo Ferraris.

Qui il video! Buona visione!

MBR: INIZIATI I LAVORI DELLA NOSTRA APRILIA SXV 4.5 TRM R/O!

Uno studio di digital social marketing e consulenze nel settore automotive, motociclismo e motorsport non può occuparsi di tutto questo se…di fatto non ama le auto, le moto e le corse! Vi pare?

Mossi dalla passione abbiamo deciso di creare, partendo da un telaio nudo omologato e immatricolato la nostra speciale Aprilia SXV 4.5 TRM R/O, ovvero:

TRM TheRaceMode (il nostro sito di motorsport news)

R/O Racing Omologata perchè verrà declinata sia in chiave stradale per essere usata tutti i giorni, sia in chiave racing per un più aggressivo uso in pista (scopo per il quale la moto fù progettata, con soluzioni tecniche ardite e ingegnose dagli ingegneri di Noale).

Il percorso, già iniziato, verrà raccontato attraverso una rubrica dedicata all’interno del nostro TheRaceMode.com e che trovate cliccando QUI

La SXV 4.5 TRM R/O, la prima supermotard in nostro possesso, andrà a far compagnia alla nostra Ducati 749R MY 2004 il cui restauro è quasi completo, alla nostra Giulia Quadrifoglio MY 2018 e alla nostra BMW R NineT BlackStorm Vintage (che abbiamo iniziato a modificare per renderla più agile e efficace nel misto stretto di montagna).

In foto la SXV VdB Replica. La nostra avrà la medesima livrea, un omaggio al campionissimo Van Den Bosch.

ROMEO FERRARIS GIULIA ETCR, L’ABBIAMO VISTA PER PRIMI!

Una Giulia completamente elettrica da 700 cavalli? Si! Creata dalla racing factory Romeo Ferraris di Opera (Milano) correrà nel campionato “Pure ETCR” riservato alle vetture elettriche creato da Marcello Lotti (già padre del WTCC e della format TCR). Noi di MBR Comunicazioni, attraverso il nostro portale TheRaMode.com abbiamo avuto il privilegio di vederla e raccontarla per primi, ancora in attesa della batteria che alimenterà i quattro motori elettrici. Motore posteriore, batteria centrale, non ha nulla in comune con la Giulia Quadrifoglio che ben conosciamo se non per alcuni tratti estetici distintivi. Trovate l’articolo completo su theracemode.com in un apposita sezione.

Ringraziamo lo staff di Romeo Ferraris e in particolare Mario Ferraris e Michela Cerruti per averci accolto, ancora una volta e per averci spiegato nei dettagli la loro ultima creatura.

FERRARI 488 CHALLENGE EVO presso Ineco Ferrari Modena.

L’invito del dealer Ferrari Modena by Ineco ci ha permesso di conoscere e analizzare la nuova Ferrari 488 Challenge Evo dedicata al Challenge monomarca, da anni riferimento per i clienti sportivi del Cavallino modenese.

L’invito ci ha permesso anche di scrivere un articolo per il nostro portale dedicato al motorsport: http://www.theracemode.com nel quale spieghiamo l’evoluzione rispetto alla precedente 488 Challenge e la sua tecnica sempre più vicina alla 488 GT3.

ACCORDO CON IL CANALE YOUTUBE BNG PER LA CREAZIONE DI CONTENUTI VIDEO!

MBR Comunicazione stringe un importante accordo di collaborazione strategica con il giovane canale BNG. La joint venture ci permetterà di offrire un ulteriore servizio, quello dei video promozionali, sempre più richiesto e ormai necessario se si vuole operare su Facebook e Instagram.

Allo stesso tempo MBR Comunicazioni produrrà dei video per BNG entrando nel sempre più combattuto mondo degli YouTuber che si occupano di automotive.

SUCCESSO ALLA CAR PER L’EVENTO “GIULIETTA TCR by Romeo Ferraris”.

Successo di critica e di pubblico per l’evento “Alfa Romeo Giulietta TCR by Romeo Ferraris” andato in scena presso la concessionaria ufficiale Alfa Romeo CAR Bologna.

L’evento, creato da MBR Comunicazioni per CAR ha attirato curiosi e appassionati che hanno potuto non solo toccare con mano una vera vettura da corsa ma anche entrare dentro l’abitacolo e fare domande riguardo la vettura e il suo impiego nei vari campionati.

MBR Comunicazioni, CAR e Romeo Ferraris sono già a lavoro per i prossimi eventi legati al motorsport, sempre nella sede della CAR di Viale Pietramellara 4.

MBR Comunicazioni si occupa si marketing, strategie e pubbliche relazioni nel settore automotive e nel motorsport dal 2010. 

 

DIFFONDERE LA CULTURA PER LA PASSIONE, IL VALORE AGGIUNTO.

Quando si vendono vetture di determinati brand, e Alfa Romeo è uno di questi, i dealer dovrebbero avere il compito non solo di vendere le vetture nel miglior modo possibile, ma anche di far conoscere la storia del Marchio che le vetture portano in dote. Per questo noi di MBR stiamo avviando, per conto di un cliente, un progetto pilota per creare una sorta di piccola biblioteca tematica all’interno del dealer in prossimità della zona relax.

MBR COM, SPIEGARE IL FUTURO ELETTRICO NELL’AUTOMOTIVE.

Grazie al recente accordo tra MBR Comunicazioni e il dealer CAR Bologna (Alfa Romeo, Jeep, Lancia, Dodge, Mitsubishi) avremo modo di fare un esperienza diretta e senza filtri nel “complicato” settore del marketing dell’automotive elettrificato.

Perchè complicato? Perchè come tutte le rivoluzioni epocali non è da tutti accettato. Fatti salvi i motore endotermici che in futuro saranno “pregio e vanto” delle vetture sportive emozionali, il futuro dell’automotive di massa è elettrificato nelle sue varianti BEV, PHEV e Mild-Hybrid (in attesa di ulteriori sviluppi e varianti).

Compito di MBR sarà di spiegare ai clienti della CAR Bologna attraverso i social i vantaggi della tecnologia elettrificata per renderla “amichevole” e non invadente o peggio “obbligatoria”.

NUOVA FERRARI ROMA: SCOPRIAMOLA DAL VIVO.

Sin dal momento della sua presentazione la nuova Ferrari Roma ha diviso gli appassionati del Cavallino Rampante e non. Poco Ferrari. Troppo Aston Martin. Per alcuni addirittura troppo Jaguar (?). Poco aggressiva e poi quel frontale così strano con quella griglia a “quadratoni”.

Invitati dal dealer Ferrari di Modena by Ineco auto siamo andati a scoprirla durante un evento organizzato da Ineco con la collaborazione di Ferrari.

Dal vivo le somiglianze con un qualsiasi modello di Aston Martin spariscono. La Roma è diversa da ogni altra Ferrari, è vero, ma non ricorda nessuna vettura del presente e del passato. La Roma si presenta molto filante e raccolta, caratteristiche che in foto non rendono per come dovrebbero. La parte anteriore, molto particolare, brilla di luce propria grazie ad una serie di curve molto elaborate che si raccordano con eleganza. Il posteriore è sicuramente la parte più interessante, i fanali sono integrati con il taglio della coda, coda che tende verso il basso, dal vivo la “caduta” è evidente e vistosa ma armonica.

Gli interni rompono con tutte le Ferrari e ricordano quelli della SF90 Stradale per concezione, anche se in questo caso ci troviamo davanti ad interni razionali, molto eleganti e rifiniti con incredibile dettaglio. A tutti gli effetti la Roma è la Ferrari da godersi tutti i giorni con il compito di riportare alla memoria le 250 del passato

L’IMPORTANZA (SPESSO SOTTOVALUTATA) DI UN IMMAGINE UNICA.

Il nemico principale dei contenuti su Facebook e Instagram? La banalità. Tante attività e tantissimi “influencer” (in realtà giovani improvvisati che si copiano a vicenda) non riescono a proporre contenuti interessanti perchè soffocati dalla mancanza di idee.

Il prodotto è spesso originale, ma viene presentato con banalità, con il rischio di essere scambiato per un altro prodotto, magari di un vostro competitor!

MBR Comunicazioni da sempre spinge per i contenuti unici, non abbiate paura di osare con ombre e inquadrature nuove.

In questo caso abbiamo usato un modellino della Spark in scala 1:43 (una Alfa Romeo Sauber F1) lungo appena 13 centimetri per creare un contenuto unico da pubblicare sulla pagina Facebook TheRaceMode Garage. Il risultato è spettacolare nonostante la foto sia stata scattata con un Iphone e il modello, per via delle dimensioni, fosse “difficile” da mostrare in tutti i dettagli.

CONOSCI E ANALIZZA I TUOI CLIENTI SE…VUOI TROVARNE ALTRI!

Vi sembrerà strano ma tantissime attività non conoscono i propri clienti! Magari ne conoscono il nome, ne conoscono l’aspetto, ma nel complessivo non conoscono la fascia di età di riferimento, cosa acquistano, il lavoro che svolgono e il perchè hanno scelto questo negozio piuttosto che un altro, questo bar piuttosto che un altro.

La verità è che il 90% delle attività apre in una determinata zona della città senza conoscere i dati demografici.

Sto aprendo in una zona dove vivono i miei clienti di riferimento? Sto aprendo in una zona dove abitano più uomini o donne? Più single o famiglie? Che lavoro hanno? Quale è il loro reddito? La mia vetrina è compatibile con il loro tragitto casa/lavoro, insomma, la vedranno? Sono persone che hanno bisogno di qualcosa che io possiedo e che quindi posso loro vendere?

Conoscere il proprio pubblico serve a trovare nuovi clienti perchè ti da utili indizi sulla tua attività prima di tutto. Tanti, troppi anzi, spendono del denaro cercando la crescita smodata come se fossero in grado di prendere tutti i passanti e convertirli in clienti. Impossibile. Sbagliato.

Solo una piccola parte dei potenziali verrà convertito in clienti e bisogna concentrarsi su quelli investendo non sulla quantità, ma sulla qualità.

A parità di tempo speso con un cliente dobbiamo cercare di guadagnare sempre di più assicurandoci clienti con un potere d’acquisto via via sempre più elevato.

BABBO QUADRIFOGLIO: LA CAMPAGNA NATALIZIA PER IL SITO THERACEMODE.COM

Prendete una bellissima Alfa Romeo Giulia e Babbo Natale con il mano il portafortuna di Alfa Romeo, ovvero il Quadrifoglio, posizionateli su un foglio con un grande quadrifoglio verde disegnato e avrete una campagna low cost  semplice ma di grande effetto scenico!

MBR Comunicazioni su richiesta di TheRaceMode.com ha creato questa campagna natalizia dedicata a tutti gli alfisti e agli appassionati di auto italiane in occasione del Santo Natale.

NEWS: ANCHE NEL 2019 MBR COMUNICAZIONI SI OCCUPERA’ DEL SITO THERACEMODE.COM

Prosegue nel 2019 la collaborazione tra MBR Comunicazioni e il sito dedicato alle motorsport news TheRaceMode (www.theracemode.com)

MBR si occuperà di organizzare la parte editoriale del portale e gestirà le sue pagine social, allo stesso tempo intratterrà rapporti di pubbliche relazioni con partner e sponsor creando per loro delle apposite campagne commerciali da condividere poi tramite il portate e le pagine Facebook e Instagram.

VIDEO COMMERCIALI SU YOUTUBE E FACEBOOK? ASSOLUTAMENTE SI! (MA NON E’ TUTTO ORO QUELLO CHE LUCCICA)

Pubblicizzarsi attraverso YouTube? Creare dei video commerciali riguardo i vostri prodotti? Si! Si! Assolutamente si! Come dico spesso: ogni attività pubblicitaria, anche la più semplice, porta sempre dei vantaggi.

Il problema con YouTube arriva quando, una volta creato il video, avete pochissimi visualizzazioni…Problema comune e di non facile soluzioni purtroppo. YouTube ormai mostra ogni genere di video, è una sorta di memoria collettiva dopo tutto è stato visto e tutto è stato mostrato, creare un video, caricarlo ed avere successo è difficile, molto difficile…Ma non impossibile.

Prima di pensare ai video promozionali dovete pensare ad una piattaforma grazie alla quale condividerli, e quale miglior piattaforma se non Facebook?!

Facebook vi offre due possibilità:

  1. CONDIVIDERE IL VOSTRO VIDEO CARICATO SU YOUTUBE
  2. CARICARE IL VOSTRO VIDEO DIRETTAMENTE SU FACEBOOK

Quale piattaforma scegliamo? Facile: tutte e due.

Il video su YouTube sarà sempre consultabile nel presente come nel futuro, al contrario i video di Facebook, esattamente come i post, tendono a “perdersi” con il tempo.

Se il video su Facebook vi darà pubblico “immediatamente”, al contrario il video su YouTube se ben editato ed interessante vi darà pubblico più a lungo (anche se più lentamente).

Il mio suggerimento è di preparare due video: uno semplice e breve da caricare su Facebook, uno più lungo ed articolato da caricare su YouTube.

MBR COMUNICAZIONI, CHI SIAMO: DAL 2010 AD OGGI.

MBR Comunicazioni dal 2010 si occupa di digital social marketing per aziende impegnate nel settore Automotive, Motociclismo e Motorsport.

Nel 2012, tramite un blog di nostra creazione, abbiamo sponsorizzato nel motociclismo, classe stock, il team olandese Honda Ten Kate Junior Team laureandoci a fine stagione campioni europei in qualità di sponsor nella classe stock 600. Abbiamo iniziato questa avventura perchè non puoi dare consigli se tu per primo non hai dovuto affrontare in prima persona una sfida. Partecipare al campionato ci ha insegnato “l’arte della guerra” e ci ha insegnato a non sottovalutare nessun aspetto, ogni dettaglio, anche il più piccolo, è importante per la buona riuscita di un progetto.

Avviamo l’attività nel 2010 a Bologna per poi spostarci a Imola ma già nel 2001, quando ancora i social network non esistevano, parlavano di social marketing, attraverso i forum su internet. Ed è grazie ad un forum che nel 2002 abbiamo creato la prima rete vendita virtuale per un negozio/officina specializzato nel motociclismo con un occhio di riguardo verso Ducati.

Da allora per aziende, piccole imprese, liberi professionisti, organizzatori di campionati ed eventi abbiamo creato progetti, articoli, pagine Facebook, editoriali e molto alto senza mai fermarci anzi, evolvendo le nostre tecniche sempre più veloce seguendo i tempi (veloci) del mondo reale e quelli ancora più veloci del mondo virtuale.

L’80% del nostro impegno è dedicato al settore Automotive, Motociclismo e Motorsport, il rimanente 20% lo dedichiamo alle consulenze per attività e professionisti fuori dal settore che intendano farsi conoscere a livello social oppure semplicemente migliorare le proprie competenze.

LA NOSTRA MISSIONE E’ CONVERTIRE GLI UTENTI SOCIAL IN CLIENTI REALI. NON HA SENSO POSSEDERE UNA PAGINA FACEBOOK AMPIA SE NON VI E’ CONVERSIONE.

NUOVA IMPRESA? INVESTIRE SUBITO (E TANTO) NEL DIGITAL SOCIAL MARKETING.

Se decidete di aprire una nuova attività in un settore già molto competitivo (esempio, le concessionarie auto, i negozi di accettori moto ecc…) vi troverete davanti ad uno scoglio notevole: la concorrenza? No! Peggio! Il fatto che nessuno vi conosce ed il fatto che voi dovete creare negli utenti social (tutti potenziali clienti) un idea positiva della vostra attività. Un compito difficile, impegnativo ma non impossibile se si studia un buon piano di marketing sin da subito e lo si lancia contestualmente (o leggermente prima) all’inizio della propria attività.

Detto questo soffermiamoci sul budget: durante il lancio e per tutta la durata dei primi due anni non lesinate nello spendere denaro per farvi pubblicità attraverso i social (Facebook e Instagram su tutti e non sarebbe neppure una cattiva idea acquistare spazi pubblicitari su siti già affermati e ben indicizzati su Google).

RICORDATE SEMPRE: IL DENARO SPESO IN PUBBLICITA’ VI RITORNERA’ SEMPRE!

E’ importante e sottolineo IMPORTANTE creare sin da subito una voce di budget chiamata “Marketing” per evitare di rimanere senza fondi durante le fasi dell’apertura (sarebbe buona norma dividere le voci di spesa sempre in maniera piuttosto netta per evitare di togliere risorse e rallentare il lancio dell’attività).

Durante il primo anno, come detto, bisogna “bombardare” i social con le vostre iniziative (banner, articoli pubblicitari, video, contest, sondaggi ecc…). Se le campagne avranno successo il 2° anno di attività vi ritroverete ad investire di meno per poi scendere ulteriormente il 3° anno e così via siano a trovare un equilibrio che vi soddisfa tra entrate ed uscite.

IMPORTANTE: NON CESSATE MAI DI FARE PUBBLICITA’ ANCHE DOPO AVER RAGGIUNTO I VOSTRI TARGET. Un attività che “sparisce” dai social da l’impressione di essere in crisi economica e poco seguita a livello lavorativo. Un “sparizione” anche temporanea è in grado di distruggere il consolidamento social di anni ed in grado di rendere vani tutti i vostri investimenti precedenti.